Biscotto dolce-salato con sale alla vaniglia

Questi biscotti sono “nati” in collaborazione con  la mia amica Elsa (www.elsa.sg). Ero a casa sua, diversi anni fa, a Singapore, e li preparammo per un pranzo con le nostre amiche, li abbinammo una una zuppa di pere e porri. Può suonare insolito, strano, ma vi assicuro fu un gran successo, cogliemmo lo stupore nei volti delle amiche nell'assaggiare qualcosa di molto, molto particolare.

A allora li ho preparati non so quante volte: sono ottimi da servire con l'aperitivo, perfetti con formaggi e mostarda, ma a noi piacciono molto anche a colazione, con un filo di confettura di fragole o una marmellata di arance. Li abbiamo rinominati "i biscotti di Elsa", anche perché siamo tutti molto legati a lei, alla sua famiglia. Lei è sudafricana, di Cape Town, una lunga carriera come chef, insegnante di cucina… che per amore si è trasferita a Singapore ed è lì che l’ho conosciuta nel 2003. Diventammo subito grandi amiche, con la comune passione per la cucina, per la ricerca di prodotti e di ricette un po' insolite, ed entrambe adoriamo avere la casa piena di amici da coccolare con tante golosità. Entrambe, ovviamente, pazze per i complementi per la tavola. Per fortuna adesso ci sono Skype e WhatsApp che ci aiutano a tenerci in contatto anche visivamente e ogni volta che ci sentiamo terminiamo con un “I miss you”…

Ah... come sono nostalgica stamattina... 

Happy cooking!


Ingredienti

250 g di burro tagliato a pezzetti

100 g di zucchero

300 g di farina

100 g di farina di mais

un cucchiaio di  rosmarino tritato

un cucchiaio di salvia tritata

sale alla vaniglia (reperibile in negozi specializzati oppure prepararlo mescolando del sale grosso pestato con dei semi di vaniglia)


Procedimento

Mettere il burro e lo zucchero in un mixer, azionarlo, quando sarà il burro risulterà cremoso aggiungere le due farine mescolate insieme, in due tempi.

Una volta amalgamati gli ingredienti, con l’aiuto di una spatola, trasferire l’impasto sul piano di lavoro, dividerlo a metà e avvolgere separatamente con della pellicola. Fare raffreddare in frigo per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo, lavorare di nuovo l’impasto, unendo in uno il rosmarino, nell’altro la salvia.

Scaldare il forno a 150°C.

Stendere l’impasto sul piano leggermente infarinato, con l’aiuto di un taglia biscotti (o di una tazzina dal bordo sottile) ricavare i biscotti della forma desiderata, disporli su placca da forno foderata con carta da forno e spargere un po’ di sale alla vaniglia .

Infornare e cuocere per circa 15 minuti.