Spezzatino di pollo con funghi porcini

Quando a fine agosto-inizio settembre inizio a vedere esposti i primi porcini devo ammetterlo… non sono affatto contenta! E' il segno di una stagione che volge al termine, il segno che di lì a breve le giornate si accorceranno, il primo freddo arriverà ed io non sono mai pronta a questo cambio (di certo non mi succede lo stesso in primavera). Credo sia questo il motivo per cui non smanio nell'acquistare le primizie autunnali, anzi, continuo a preferire gli ultimi doni dell'estate...

Ma di fronte ad una bella cassetta di porcini oggi, con clima decisamente autunnale, non ho resistito e li ho preparati con il pollo, uno spezzatino semplice ma ricco di sapori. Un piatto idoneo per una serata comfort, con caminetto acceso, una bella zuppa o un risotto, delle castagne arrostite... ed un buon vino novello.... così sì che l'autunno ci può piacere, no?

Happy cooking!

Ingredienti

700 g di pollo ruspante tagliato in piccoli pezzi

3 spicchi d' aglio

Vino bianco

500 g di funghi porcini

Olio extra vergine d'oliva

Rosmarino

Salvia

Sale

Pepe

Procedimento

Pulire i porcini ed affettarli.

Lavare bene il pollo e asciugarlo tamponandolo con carta assorbente.

In una casseruola scaldare 4-5cucchiai d'olio con gli spicchi d'aglio ed aggiungervi i pezzi di pollo. Farli rosolare in ogni parte quindi versare ai lati della casseruola il vino. Farlo evaporare ed aggiungere i funghi con un rametto di rosmarino e delle foglie di salvia racchiuse in un pezzo di garza. Salare, coprire e fare cuocere a fiamma bassa per 40 minuti circa, aggiungendo di tanto in tanto del brodo caldo per mantenere la preparazione umida. A fine cottura completare con pepe, un altro rametto di rosmarino e foglie di salvia.