Torta di riso nero glutinoso

Tornare a Singapore per me è un po' tornare a 'casa', è una città dove ho vissuto molti anni, ci torno sempre molto volentieri, e già all'arrivo in aeroporto riemergono in me i ricordi di momenti vissuti qui... se solo penso la prima volta che sono arrivata qui, più di venti anni fa, in un pomeriggio piovoso di giugno (1993), quando si aprirono le porte scorrevoli ed ebbi la sensazione di soffocamento, tant'era il tasso di umidità e tra me pensai "come si fa ad abitare in una città così afosa?? Non riuscirò mai!!! ". Nel tempo, ovviamente, mi sarei ricreduta ma il primo impatto fu davvero poco piacevole.

Sono arrivata due giorni fa, ho lasciato una Milano freddissima, mi ha accolto un bel caldo, non troppo umido, c'è sempre vento (è la wind season), sono i primi giorni del nuovo anno lunare e ci sono decorazioni un po' ovunque. 

Sono ospita della mia amica Elsa, e la lista delle persone da vedere in poco più di una settimana è lunghissima, caffè-pranzo-cena, un incastro di ore e minuti per cercare di riuscire a fare quello che ho in mente... e proprio stamattina, al risveglio, tra un tè e la lettura delle notizie, penso già alla prossima volta che verrò, dovrò programmarmi almeno 20 giorni!!!

Ho ancora tante amiche qui, nonostante sia una città di passaggio. Quando - negli ultimi anni che ho abitato qui - ero molto impegnata con mio lavoro, avevo conosciuto tante persone che mi farebbe piacere rivedere anche per un semplice abbraccio. Intanto Fae, una delle mie amiche più care, assidua frequentatrice dei miei corsi di cucina, una persona straordinaria, di grande generosità, ha fatto sì che al mio arrivo trovassi questo buon dolce a base di riso nero glutinoso. Sa bene che è uno dei miei preferiti!

E’ un dolce dal sapore unico, so che è difficile reperire questo tipo di farina in Italia ma la si può sostituire con quella di riso venere, oppure utilizzate farina di riso integrale. Se vi capita di viaggiare in Asia fatene incetta, la potrete usare anche per altre preparazioni, dolci o salate. E' detto riso glutinoso per la sua alta percentuale di amido, ma il nome non tragga in inganno, è gluten free!

Happy cooking!


Ingredienti

6 uova, separate

70 g di zucchero

70 g di miele

70 ml di olio di riso

150 ml di latte di cocco

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

150 g di farina di riso nero glutinoso

20 g di latte in polvere

1 cucchiaino di lievito in polvere

Sale


Procedimento

Scaldare il forno a 180°C.

Imburrare una tortiera a ciambella.

Montare gli albumi a neve con 70 g dello zucchero. Intanto montare i tuorli con il miele. Aggiungere l’olio di riso, il latte di cocco e l’essenza di vaniglia, mescolare, unire la farina setacciata con il latte in polvere, il lievito in polvere ed un pizzico di farina.

Amalgamare con movimento dall’alto al basso una parte di farina ed una parte di albumi montati, e continuare fino ad esaurimento degli ingredienti.

Versare il composto nello stampo e cuocere in forno per 40 minuti circa.