Bignè con gelato e salsa al cioccolato

Ed è passato anche il compleanno del mio “piccolo” di casa, Niccolò, che il 18 Settembre ha compiuto 14 anni, e specifico l’età perché solo con la scusa dell’adolescenza forse riesco a comprendere e giustificare perche non voglia più essere festeggiato. Quest'anno non ha voluto la torta (lo scorso anno aveveamo preparato insieme una buonissima meringata con gelato e frutta ), né la cena con gli amici e neppure un dolce a scuola…

Mah, di anno in anno cambiano così tanto… pensare che da piccoli non aspettano altro che il loro compleanno, la loro festa…

Ok, quest’anno è andata così, a me è spiaciuto un po’ perché io invece sarei sempre pronta ad organizzare feste e riunioni tra amici… mi è sempre piaciuta la casa "viva" e mi fa piacere se i ragazzi portano amici a casa, ma ho voluto rispettare la volontà di Nick.

Tuttavia, non ho lasciato passare il suo compleanno senza la preparazione di alcuni piatti un pò speciali: i cannelloni di scrippelle per il pranzo, mentre per la sera, un buon dolce davvero irresistibile: classici bignè, farciti con del buon gelato e poi una tanta, tanta salsa al cioccolato, fondente, come piace a lui. 

Happy cooking!

Ingredienti

Per i bignè

120 ml di acqua

60 g di burro

70 g di farina 00

Un pizzico di sale

3 uova grandi

Per il ripieno

600 g di gelato del gusto che si preferisce

Per la glassa al cioccolato

150 g di cioccolato fondente

100 ml di panna

50 ml di latte intero

1 cucchiaio di glucosio (o miele d’acacia)

1 noce di burro

Procedimento

Per preparare i bignè.

Mettere sul fuoco una casseruola con l’acqua, il sale e il burro. Appena l’acqua arriva a bollore, togliere il recipiente dal fuoco e versarvi, in una sola volta, la farina setacciata. Con un cucchiaio di legno mescolare il composto con forza finché non sarà diventato liscio ed omogeneo. Rimettere la casseruola sul fuoco, continuare a mescolare finché l’impasto non formerà un’unica palla che, staccandosi dalle pareti del recipiente, lascerà una patina bianca sul fondo e sui lati della casseruola. Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire la pasta. Unire le uova, una alla volta, facendole ben amalgamare al composto.

Scaldare il forno a 200°C.

Metere il compost in una tasca da pasticceria e formare delle piccolo sfere disposte su una teglia unta con burro.

Infornare e cuocere per 10 minuti, abbassare il forno a 180°C e cuocere per altri 10-15 minuti, fino ad avere dei bignè ben colorati all’esterno.

Spegnere il forno, aprire lo sportello a metà e fare asciugare in forno per mezz’ora.

Dividere a metà e farcire con il gelato. Riporre in freezer.

Per la salsa: scaldare la panna ed il latte e versare sul cioccolato fondente tritato. Unire il glucosio. Una volta sciolto il cioccolato, mescolare bene, unire il burro.

Servire i bignè con la salsa ancora tiepida.