Come si fanno le uova poché

Meglio note come uova in camicia. Difficile? No, con qualche suggerimento è tutto più semplice!

Portare a bollore dell'acqua in una pentola bassa  e aggiungere 3 cucchiai di aceto di vino bianco (questo si può anche evitare se le uova sono freschissime) senza aggiungere sale perché l’albume si disferebbe facilmente.

Abbassare la fiamma, l’acqua dovrebbe essere intorno agli 82 gradi per essere precisi.

Rompere l’uovo in una ciotola e farlo scivolare nell’acqua. Cuocere per circa 3 minuti e poi tirarlo su con un mestolo forato ed immergerlo in ina ciotola riempita con acqua fredda. Trasferirlo su carta assorbente e con un coltello rifilare i bordi.

Se non vengono servite subito è doveroso conservare le uova, coperte, in frigorifero e poi prima di servirle immergerle in acqua salata calda per 2 minuti.