Mele caramellate per Halloween

Abbiamo vissuto 3 anni a New York e di certo in America la festa di Halloween è molto sentita, i bambini l'aspattano con fervore, la mattina si fa festa a scuola, nel pomeriggio tutti i ragazzini del palazzo (o del quartiere, se si vive nelle case singole) si radunano insieme e poi, a gruppi, vanno a  a bussare alle case per il classico "trick or treat" (scherzetto o dolcetto).

I miei figli, in quegli anni erano molto piccoli, ma si entusiasmavano nel riempire le tasche di caramelle e dolcetti. A volte si spaventavano se vedevano maschere paurose. Io al tempo mi ero fatta travolgere da quell'entusiasmo e dalla novità; preparavo sempre cupcakes o altri dolcetti da offrire a chi bussava alla porta, mi premunivo di caramelle e cioccolatini e la giornata per tutti i bambini trascorreva proprio all’insegna di abbuffate di dolcetti.

Lo stesso succedeva a Singapore, dove successivamente ci eravamo spostati (o meglio, eravamo tornati dopo gli anni americani) anche se l’atmosfera non era quella newyorkese. Non c'erano le temperature autunnale, nè le foglie accartocciate a terra, né, tantomeno, le innumerevoli zucche che si vedevano soprattutto nelle campagne ...

Da quando siamo rientrati in Italia non ho più festeggiato l’Halloween perché non trovo essere una festa “nostra”. o forse perché i miei figli non festeggiandola a scuola non mi hanno mai chiesto maschere o dolcetti.

Non so perchè l'altro ieri, proprio il giorno prima di partire per Hong Kong mi è venuta voglia di preparare queste mele caramellate che in America sono molto popolari in questo periodo e che non mancano nel giorno di Halloween.

Beh, se c’è qualcuno che oggi vuole festeggiare Halloween... ecco una ricetta molto semplice e veloce. Al posto del classico caramello, basta sciogliere delle caramelle tipo mouh insieme a della panna, io ho aggiunto un pizzico di sale per spezzare la dolcezza, e dopo averle ricoperte con il caramello le ho passate nella granella di nocciole. E’ un’operazione che bisogna fare velocemente e soprattutto bisogna mettere subito in frigo per farle rapprendere. Io non l’ho fatto perché è arrivata una telefonata e mi sono distratta, e per questo che vedete in foto che il caramello tende a scivolare. Non potevo di certo rifarle, e anche se la foto non è bellissima vi passo lo stesso la ricetta. Con un caro saluto da HK

Happy cooking!

Ingredienti

6 mele di media grandezza

300 g di caramelle al mouh

60 ml di panna

1 cucchiaino di miele

Sale

100 g di granella di nocciole (o mandorle)

Procedimento

Mettere in un pentolino le caramelle e farle scioglierle insieme alla panna e al miele, mescolando continuamente, unire un pizzico di sale.

Ricoprire le mele, una alla volta, con il caramello molto caldo e fluido. Distribuire le nocciole su della carta forno e rotolarvi le mele.

Disporle su un vassoio foderato con carta da forno e metterle in frigorifero per qualche minuto.