Pollo alla birra in tegame, con patate schiacciate al limone

E siamo alla seconda edizione della bella iniziativa del Comune di Milano in collaborazione con Identità Golose Tutti a tavola!! Aggiungi un ospite anche Tu, in sette mercati comunali coperti.

A Milano sono assidua frequentatrice del mercato di Piazza San Marco, ma anche grazie a questa iniziativa ne ho scoperto qualcuno che non conoscevo. Stavolta sono stata al mercato di Via Zara, le ricette consigliate sono quelle dello chef Cesare Battisti, del ristorante Ratanà dove sono stata più volte perché è a due passi da casa mia e perché c’è una piacevole atmosfera di osteria chic, la domenica è il ritrovo di tante famiglie, la cucina improntata sulla tradizione lombarda.

Ecco la sua ricetta per un gustoso piatto della quotidianità. Io rispetto alle indicazioni ho tenuto il forno un po’ più alto perché a 140°C non cuoceva a sufficienza.

Domani preparerò anche il dolce, per oggi può bastare questo buon secondo con contorno.

Happy cooking!

Ingredienti

1.2 Kg cosce di pollo

4 patate (circa 600g)

1 limone

1 lattina di birra da 33 cl

Salvia

Rosmarino

Sale

Pepe

Olio extra vergine d’oliva

Scaldare il forno a 190°C.

Procedimento

Tagliare il pollo a pezzi, disporlo in un tegame con la pelle rivolta verso il basso. Infornare e cuocere per 10 minuti per farlo rosolare uniformante.

Bagnarlo con la birra, aggiungere gli aromi e regolare di sale e pepe.

Finire la cottura abbassando la temperatura a 160°C per 40 minuti.

Nel frattempo pelare le patate, metterle in pentola, coprire a filo con acqua fredda e aggiungere la scorza di limone tritata finemente, il sale, il pepe. Suocere le patate finchè non saranno morbide, quindi schiacciarle con una frusta o una forchetta, aggiungere un cucchiaio di olio e disporre al centro del piatto. Adagiare il pollo sopra le patate e finire con il sugo.