Tortini di broccolo con salsa di peperoni secchi

Un'altra ricetta con i broccoli, poi li lasceremo da parte, promesso.

Stavolta un tortino morbido, leggero, insaporito con ricotta e del Grana Padano.

Nella salsa, i miei ‘amati’ peperoni secchi, dolci. Li prendo d’estate in Abruzzo, si conservano a lungo, una riserva per me molto preziosa. Sono una tipologia di peperone piccolo, dalla polpa sottile, con poca acqua, cosa che consente una rapida essicazione. Dopo la raccolta, infatti, sono tenuti stesi per qualche giorno, poi infilati con uno spago sottile per ottenere delle belle ‘collane’ che adornano i banchi dei mercati ortofrutticoli.

Quando sono ben secchi possono essere tritati. Quella polvere rossa trova impiego in molti piatti di matrice abruzzese, dalla pasta aglio e olio, alle verdure, al baccalà arrostito…. Se tenuti interi e fritti, diventano croccanti e molto appetitosi, ottimi per uno stuzzichino in compagnia. E come abbiamo visto qualche giorno fa… non possono mancare nella pizz’e fojie

Io ho provato a farli rinvenire in acqua e poi utilizzarli anche in altro modo, come in questo caso, per creare una salsa di peperone senza utilizzare quelli freschi che sono fuori stagione e non mi piace acquistare. Se volete rifare il piatto e non avete i peperoni secchi, sono l’unica alternativa. Vi consiglio di arrostire un peperone rosso, spellarlo, passarlo in padella con olio e aglio e poi frullarlo.

Ps. Spulciando su Intenet ho visto che i ‘cugini’ di Senise (Basilicata) sono in vendita anche on-line.

Happy cooking!

Ingredienti

Per 6 persone

600 g di broccoli

400 g di ricotta vaccina ben scolata

60 g di Grana Padano

4 uova di medie dimensioni

5 peperoni dolci secchi

2 spicchi d’aglio

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Pepe

Procedimento

Scaldare il forno a 180°C.

Fare rinvenire i peperoni in acqua tiepida.

Cuocere i broccoli in acqua bollente salata, scolarli ‘al dente’, fare raffreddare.

Frullarli, unire la ricotta ben scolata, i tuorli, il Grana.

Montare gli albumi ed amalgamarli delicatamente al composto.

Imburrare degli stampi monoporzione e trasferirvi il composto.

Cuocere a bagnomaria per 30 minuti circa.

Intanto scaldare 2 cucchiai di olio con gli spicchi d’aglio. Unirci i peperoni, privati dai semi, e cuocerli con mezzo bicchiere d’acqua. Coprire la padella.

Quando saranno morbidi, cotti, frullarli e passarli al setaccio. Tenere in caldo, aggiungere dell’acqua se se necessario per avere una salsa abbastanza fluida.

Salare e pepare all’occorrenza.

Sformare e servire con la salsa di peperoni.