Angel Food Cake

Serata estiva in casa di amici in New Jersey. La padrona di casa porta a tavola un sontuoso angel food cake insieme ad un grande assortimento di frutti di bosco. I miei (allora) bambini vennero rapiti dalla bontà del dolce,  e chiaramente, il giorno successivo andai a comprare lo stampo e cominciai a prepararlo di sovente per la prima colazione.

È un dolce soffice, morbido, leggero (non c'è burro né olio ma soltanto albumi ben montati cui si aggiunge zucchero e farina, essenza di vaniglia e di mandorle). Se non ho albumi avanzati (ce ne vogliono circa 12) prendo quelli in brick che si trovano facilmente al supermercato.

Potete farlo in un classico stampo da ciambellone, ma è preferibile fare un piccolo investimento e acquistare quella idonea, dai bordi molto alti, in alluminio, che si compone di due parti, una delle quali, alla base, si stacca dall'altra. 

A questo punto, date le giuste istruzioni, non sarà difficile preparare questa buona ciambella che da dolce della prima colazione potrete trasformare in un piacevole dessert: basta unire della frutta fresca, una macedonia, dei frutti di bosco, o della frutta che saltata in padella con dello zucchero ed una noce di burro, sarà una buona salsa con cui bagnare il dolce. È chiaro che il giusto completamento sarà un bel cucchiaio di panna... Ma sì, ci sta proprio bene, vedrete che figurone!

Happy cooking!

Ingredienti

420 g di albumi

320 g di zucchero semolato

160 g di farina 00

Un cucchiaino di sale

1 cucchiaini di cremor tartaro

1 cucchiaino di essenza di mandole

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

1 cucchiaio di succo di limone

Scaldare il forno a 170°C.

Procedimento

In una ciotola ben pulita (o in quella della planetaria -che in questo caso è consigliabile) mettere gli albumi e iniziare a montarli senza aggiungere altri ingredienti se no quando gli albumi i hanno preso già una giusta consistenza, a questo punto unire il sale insieme al cremor tartaro e al succo di limone. Procedere con. Meta dello zucchero, aggiungendone poco alla volta.

Intanto setacciare la farina e unirla allo zucchero rimanente.

Quando gli albumi saranno ben montati unire la farina e lo zucchero rimanente, in tre momenti.

trasferire lil composto nell'apposito stampo, livellando la superficie.

cuocere in fonro per 40-45 minuti.

togliere dal forno e capovolgere co stampo su una gratella.

Quando ben freddo staccare dai birbi e disporre sul piatto da portata.