Arrosto di agnello alla menta

Famiglia riunita, dopo più di un mese, i figli sono rientrati dopo le ormai quasi obbligatorie vacanze-studio all’estero, ed eccoci alla prima domenica di nuovo insieme, per di più con nonna, cugini e zii.

Ci vuole un buon arrosto della domenica. E poiché in questo periodo sono in terra d’Abruzzo, la scelta propende quasi naturalmente verso l’agnello. Essendo in piena estate, opto per un sapore più fresco, ed aggiungo menta e limone.

La menta, in particolare, mi ricorda il profumo dei campi di questo periodo, basta andare in campagna e si è avvolti da questo inebriante profumo.

Il limone, come spesso ripeto, è preferibile sceglierlo al naturale, senza trattamenti: quella parte di cera che riveste i limoni quando appaiono lucenti, non fa di certo bene al nostro organismo.

La cottura della carne (spalla o coscia, disossata perché poi sarà più facile affettarla e servirla) è sul fuoco, perché d’estate preferisco accendere il forno il meno possibile, a fiamma dolce, in modo che la carne risulterà morbida e succulenta.

Happy cooking!

Ingredienti

1 scoscia di agnello

1 mazzetto di menta

1 spicchio d’aglio

1 limone

2 bicchieri di vino bianco secco

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

Procedimento

Disossare la carne d'agnello, ricomporla e legarla (è un’operazione che ogni macellaio potrà fare), disporla in una terrina e condirla pepe appena macinato, bagnare col vino bianco, aggiungere l'aglio e la scorza del limone, qualche foglia di menta,  coprire il recipiente con pellicola alimentare e fare marinare al fresco per 1 ora.

Trascorso il tempo indicato, scolare la carne, asciugarla. e farla rosolare in un tegame con dell'olio d'oliva, a fuoco medio, rigirandola continuamente in modo che si colorisca in modo uniforme.

Filtrare il liquido della marinata, bagnarvi la carne di tanto in tanto e proseguire la cottura a fiamma bassa (1 ora circa).

Frullare il succo del limone insieme ad una ventina di foglie di menta, e un mezzo bicchiere di olio. Salare, pepare e tenere da parte

Servire la carne affettata con la salsa alla menta.