Biscotti di casa Buonerba

Non c’è Natale in casa dei miei suoceri senza i biscotti di tradizione tedesca che prepara mia suocera e che a sua volta preparava sua suocera, per l’appunto tedesca. Sono la passione di mio marito e dei miei figli e mia suocera ogni anno immancabilmente ne prepara una scatola da mettere tra i doni, sotto l'albero.

I miei figli - ma soprattutto mio marito - ne vanno matti. Se li contendono per la prima colazione, si rimproverano l'un l'altro quando stanno per finire (io ne ho mangiati solo due, allora tu ne hai presi tre...). Io ne sto ben lontana, sono buoni, certo, ma... c'è tanto, tanto, burro... Due dischi di pasta frolla molto ricca, uniti da confettura d’albicocche oppure stesso impasto ma modellato in palline, poi incavati al centro e riempiti con confettura prima della cottura. 

Happy cooking!

Ingredienti

350 di burro
425 g di farina setacciata

175 g di zucchero

5 tuorli

vanillina

sale

confettura di albicocche

zucchero semolato

Procedimento

Lavorare bene il burro con lo zucchero in una terrina. Aggiungere un pizzico di sale, la scorza di limone e i tuorli, uno alla volta. Aggiungere la farina setacciata, in tre tempi. Amalgamare gli ingredienti ed impastare brevemente, avvolgere la pasta in pellicola, facendone un panetto quadrato e farla riposare in frigo per 2-3 ore.

Dividere la pasta in 3 pezzi, stenderla su carta forno e riporla in frigo fino al momento di tagliarla in piccoli cerchi.

Cuocere i biscotti in forno caldo a 180°C fino a quando  contorni inizieranno a prendere colore.

Una volta freddati mettere un po’ di confettura di albicocche su un biscotto e chiudere con un altro. Passare nello zucchero semolato.