Il Bonet

Stasera ci vuole una ricetta dolce: ho vissuto ore di panico, d’improvviso il mio Mac ha incrociato le braccia… Per fortuna ho trovato un tecnico gentile che mi ha sostituito l’hard disk in giornata ed ora è di nuovo qui. Ma vi posso assicurare che ho vissuto ore di vero panico, oggi dovevo lavorare su documenti importanti per l’organizzazione del Summit della Cucina Italiana che si svolgerà la prossima settimana ad Hong Kong ed avevo il terrore di perdere proprio gli ultimi docmenti su cuci avevo lavorato nelle ultime settimane…

Tutto si è risolto per il meglio e allora bisogna festeggiare. Scelgo un dolce di tradizione piemontese che è entrato in casa mia tanti anni fa: io e mio marito l’avevamo assaggiato in un ristorante di Singapore, a lui era piaciuto moltissimo e così ho provato e riprovato fino ad arrivare a questa versione che trovo sia molto buona, cremosa e cioccolatosa!

Ovviamente la qualità del cacao fa la gran differenza….

Happy cooking! 

Ingredienti

400 ml di latte

150 ml di panna

150 g di zucchero

120 g di biscotti amaretti

50 g di cacao

3 uova

1 tuorlo

1 cucchiaio di Rum

Per il caramello

120 ml di acqua

300 g di zucchero

Procedimento

Scaldare il forno a 150°C.

Preparare il caramello: mettere lo zucchero in una casseruola con l’acqua e fare cuocere fino a colorazione ambrata.

Versarlo nello stampo a ciambella o negli stampi singoli.

Battere le uova con il tuorlo e lo zucchero. Aggiungere il cacao, mescolare bene, quindi la polvere di amaretti ed il rum.

Scaldare il latte con la panna e versarla nella ciotola con il composto di uova. Trasferire il tutto nello stampo preparato.

Cuocere in forno a bagnomaria fino a quando la crema sarà addensata, 45 minuti circa.