Cake pops natalizi

Quando i miei figli erano piccoli l’arrivo del Natale coincideva con il più grande divertimento: la preparazione di biscotti di zenzero, avevo collezionato tante sagome, ne facevo d’ogni forma, anche tridimensionali! Passavo nottate intere a decorarli, l’albero nostro aveva soprattutto biscotti a tema. Preparavo anche caramelle, cake pops e bon bons, a volte anche le casette, e ogni anno inventavo qualcosa di diverso, per i bambini (non solo miei, ovviamente), per Babbo Natale e poi per la Befana a cui la sera prima del loro passaggio lasciavamo sempre qualcosa di goloso…

L’ultima follia (sì, perché è un lavoro senza fine…) l’ho fatta tre anni fa, quando sul tavolo della sala da pranzo ho ricreato l’ambiente nordico, le renne portavano tanti pacchi golosi, passando attraverso biscotti dalla forma di albero e incontrando tanti bambini (anch’essi erano biscotti decorati)… Lele aveva fatto tante foto, e sapete cosa è successo dopo qualche giorno? Un crack al computer e in un attimo è tutto sparito…

Ora i ragazzi sono cresciuti, sono in quell’età in cui sembrano essere distanti dal mondo fatato del Natale, ma io non smetto di dedicarmi al Natale dolce, quest’anno sono orientata maggiormente verso i dolci della tradizione, preparerò dei biscotti da regalare, qualcosa è già stato fatto per il mio bel calendario dell’Avvento, qualche biscotto speciale di cui non anticipo niente, e questi cake pops, rispolverando una ricetta che facevo ormai qualche anno fa.

Niente di difficoltoso, basta procurarsi delle belle decorazioni, avere un po' di pazienza 

Ingredienti

125 g di burro

125 g di zucchero

2 uova

125 g di farina auto lievitante

2 cucchiai di cacao in polvere

Vaniglia

Sale

 

70 g di formaggio cremoso (tipo philadelphia)

140 di zucchero a velo

Procedimento

Scaldare il forno a 160°C.

Imburrare una tortiera da 20 cm.

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere le uova, una alla volta, quindi incorporare la farina setacciata con il cacao ed un pizzico di sale.  Profumare con un cucchiaino di estratto di vaniglia.

Trasferire il composto nella tortiera. Cuocere in forno caldo per 25 minuti circa.

Lasciare raffreddare.

 

Frullare la torta preparata fino a ridurla in briciole.

Mescolare il formaggio cremoso con lo zucchero, amalgamare alle “briciole” di torta. Con questo composto formare delle palline tonde della dimensione desiderata. Mettere in frigo.

 

Per decorare: sciogliere del cioccolato fondente, al latte, o bianco.

Mettere le palline in stecchi da lecca lecca (o spiedini), intingere nel cioccolato fuso e decorare a piacimento con corallini colorati.