Chicche al doppio cioccolato

Questi biscotti sono nati un po’ per caso: avevo finito una lezione di pasticceria ed avevo avanzato dei tuorli e del cioccolato bianco, già sciolto che non volevo di certo buttare in pattumiera. Ho fatto una frolla tradizionale al cioccolato (con una percentuale minore di zucchero) ed ho aggiunto quel cioccolato bianco. Ca va sans dir, gli amici dei miei figli li hanno divorati. La prova è passata, posso postarvi la ricetta.

Happy cooking!

Ingredienti

150 g di burro

120 g di zucchero a velo

4 tuorli

80 g di cioccolato bianco sciolto a bagno maria

350 g di farina

50 g di fecola

25 g di cacao in polvere

Sale

Zucchero semolato

Procedimento

In un robot da cucina mettere il burro con lo zucchero ed azionare la macchina, quando gli ingredienti saranno amalgamati e il burro avrà consistenza cremosa. Aggiungere i tuorli, uno alla volta, quindi il cioccolato sciolto, e la farina setacciata con la fecola, il cacao in polvere ed un pizzico di sale. Quando si sarà formata una palla, togliere l’impasto dal robot e avvolgerlo con pellicola alimentare.

Fare raffreddare in frigorifero.

Scaldare il forno a 160°C.

Con l’impasto formare delle palline, passarle nello zucchero semolato.

Disporle in una teglia foderata con carta forno.

Cuocere in forno caldo per 25 minuti circa.