Chocolate twist

Questi croccanti e sfiziosi twists li ho preparati la scorsa settimana per i figli della mia amica Elsa, da cui ero ospite durante mio soggiorno a Singapore. E sono "nati" per fare qualcosa di particolare per i figli di Elsa, due bellissimi ragazzini di dieci anni, Kolbe e William, che - come tanti - mangiano volentieri dolcetti e impazziscono per tutto quello che contiene cioccolato. 

Quella mattina avevo preparato una gran quantità di tarallucci olio e vino,  mi è venuto in mente di stendere sottilmente un po’ dell’impasto, spalmarvi della crema di cioccolato, poggiarvi su un'altra sfoglia sottile, tagliare a strisce, arrotolare, cuocere in forno.

Kolbe e William, di lì a poco sono tornati da scuola,  e per la loro merenda hanno trovato quello che loro  chiamano un cheese pie, la mia semplice torta rustica con ricotta (preparata più volte per loro in giorni perché ne andavano matti) in più questi sfiziosissimi biscotti che hanno fatto fuori in poco tempo.

E non vi dico che esultanza, che contentezza! Io che in casa ho dei dei teen agers abbastanza viziati non sono più abituata a tanti complimenti ed euforia, mi sono letteralmente sciolta. Li ho rifatti ancora per loro prima della mia partenza. Ho provato anche una versione con la pasta sfoglia ma vi posso assicurare che il risultato è migliore con questo tipo di pasta a base di farina, olio, vino, acqua, un pizzico di lievito, pochissimo zucchero.  Ed un pizzico di sale, esaltatore di tutti i sapori.

Happy cooking!

Ingredienti

350 g circa di farina 0

1 cucchiaino di lievito in polvere

100 ml di olio extra vergine d’oliva

100 ml di vino bianco secco

50 ml di acqua

15 g di zucchero

1 cucchiaino di sale

 

crema di cioccolato spalmabile

50 g circa di zucchero

 

Procedimento

Setacciare la farina con il lievito, riunendola in una ciotola. Unire l’olio, il vino e l’acqua miscelati insieme allo zucchero ed il pizzico di sale, mescolare il tutto ed impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Fare riposare almeno mezz’ora.

Scaldare il forno a 170°C.

Dividere l’impasto in 4 pezzi.

Stendere molto sottilmente il primo su un piano leggermente infarinato. Se oppone resistenza e risulta essere troppo elastico, fare riposare ancora qualche minuto. Ricavarne un rettangolo di 20x50 cm.

Spalmare sulla superficie uno strato sottile di creme di cioccolato.

Stendere un altro pezzo di impasto e sovrapporlo facendo aderire bene.

Ritagliare i bordi. Spolverare la superficie con un cucchiaio di zucchero. Tagliare delle strisce lunghe ed arrotolarle. Disporle su una teglia foderata con carta forno e disporvi i twist, facendo aderire le estremità altrimenti tenderanno a srotolarsi.

Procedere allo stesso modo per l’impasto rimasto.

Una volta pronti, cuocere in forno per 15 minuti circa, fino a quando saranno ben coloriti.