Crema di zucca e mele

Pian piano in casa mia la zucca sta prendendo il posto delle zucchine, e tra qualche tempo, quando non troverò più quelle di stagione dirò addio a quest’ultime e il passato di zucchine che preparo almeno una volta alla settimana, diventerà quello di zucca. E si continuerà così per tutto l’inverno.

Esistono tante qualità di zucca, in Abruzzo iniziano a coltivare le “mantovane”, le chiamano così ma non sono certo quelle “vere”, la loro polpa è di certo più soda e può essere utilizzata in molte preparazioni, ma non ci si possono di certo preparare quei deliziosi tortelli…

In Abruzzo, come in gran parte del centro sud Italia la qualità più diffusa è quella gialla, detta napoletana, è molto acquosa e, ahimè, ben poco saporita.

Mia nonna la cucinava con le patate, a mo’ di zuppa, io la preparo più volentieri con i fagioli, e a volte aggiungo delle rape (cime di rape), mentre oggi ho provato a fare una classica crema e dargli una veste totalmente diversa, utilizzando quella napoletana, ma ogni tipo di zucca andrà bene. Non so come mai mi è venuto in mente di cuocerla con delle mele, poi ho frullato il tutto e unito dello zenzero fresco grattugiato e del coriandolo fresco, un filo d’olio e via.

So che il coriandolo non si trova facilmente, non è la stessa cosa ma in questo piatto sta bene anche dell’erba cipollina. Qualche fettina di mela nel piatto starà benissimo, donerà una piacevole freschezza.

Vegetariani on line, immagino che proverete subito questa combinazione, quanto ai carnivori…. che dire… Lasciatevi tentare!

Ps. Inutile dirlo, questa è proprio una ricetta light, ideale per il giorno dopo gli stravizi.

Happy cooking!

 

Ingredienti

1.5 Kg di zucca 

2 mele rosse di media dimensione

2 cucchiai di trito di sedano, carota, cipolla

2 cucchiaini di Zenzero fresco grattugiato

1 cucchiaio di Coriandolo fresco finemente tritato

Olio extra vergine d’oliva

Sale

 

Procedimento

Mondare la zucca, eliminare i semi, tagliare a pezzi.

Lavare le mele, tenerne da parte mezza (da affettare sottilmente).

Sbucciarle, tagliarle a pezzi.

In un tegame cuocere il soffritto con un bicchiere d’acqua e due cucchiai di olio.

Quando il liquido sarà evaporato unire i pezzi di zucca e di mela. Mescolare ed unire 1 bicchiere di acqua.

Coprire e far cuocere per 20 minuti circa. Salare a sufficienza.

Frullare il tutto aggiungendo 2 cucchiai di olio e lo zenzero grattugiato.

Servire con il coriandolo tritato e delle fettine di mela.