Crostino di ricotta e piselli alla menta con ravanelli

Nella mia cucina batte forte il sole nelle ore serali, per questo motivo d'estate devo organizzarmi in modo da cucinare prima e poi scaldare. Cuocere la pasta non è un problema ma l'accensione del forno è preferibile evitarla! 

Quando non riesco ad anticiparmi, ricorro ad un piatto express. Ieri sera, ad esempio, ho condito gli spaghetti con olio limone basilico, menta, tutti contenti. MA la sera precedente, sapete cosa ho fatto per i ragazzi? Salse fredde, assortimento di ricotta condita, stracchino, affettati e verdure grigliate il girono prima. E tanto buon pane. Insomma, un piccolo panino party.

È sempre una bell'idea, E se volete aggiungere un crostino molto appetitoso, vi propongo questo, con ricotta di capra e piselli. Sooo gooood!

Happy cooking!

Ingredienti 

300 g di pisellini surgelati

15 foglie di  menta fresca

300 g di ricotta di capra

4 fette di di pane di farro, divise a metà

4 ravanelli

Olio extra vergine d'oliva

Sale

Pepe 

Portare ad ebollizione dell'acqua in una pentola capiente. Unire i piselli. Cuocere i piselli per circa 8 minuti. Salare verso fine cottura. Scolarli, tenendo l'acqua di cottura. Tenerne da parte qualcuno per guarnizione, frullare i piselli con la menta e 4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva. Fare raffreddare in frigorifero.

Tostare le fette di pane, unte con dell'olio (utilizzare un pennello) 

Passare al setaccio la ricotta per renderla più cremosa e spalmarla sulla superficie del pane   Disporre sui crostini i pisell frullati, completare con quelli tenuti da parte. la zuppa nei piatti, decorare con ciuffi di ricotta. Affettare i ravanelli e disporli sui crostini. Completare con del pepe appena macinato.