Insalata estiva nella pagnotta di pane

insalata estiva nella pagnotta

Dalle mie parti si dice “vuss ‘ngh li piit”, tradotto: bussa con i piedi, perché non puoi farlo con le mani, sono impegnate, in quanto porti una pietanza, del vino, oppure un dolce...

In America lo chiamano potluck, all’argomento ho dedicato un articolo, e trovo sia un modo per poter stare insieme tra amici o parenti senza che il compito e la fatica di organizzare e cucinare cada su una sola persona.

Una mia amica aveva deciso di fare un party organizzato in questo modo, mi chiama per invitarmi e mi chiede di portare “una bella insalata”, “inventatene una delle tue, sono sempre super!”

Vado dal mio fruttivendolo, raduno più ingredienti, aggiungo anche dei legumi, passo da mia madre per una buona manciata di erbe profumate. Scelgo una buona bottiglia di olio straordinario, fatto solo con olive Tortiglione (il nome è dato dalla forma dell’albero particolarmente ritorto, attorcigliato). E’ un olio forte e gentile che dà carattere alle pietanze  - penso tra me - e starà benissimo con tutto il resto, bagnerà e darà molto sapore anche al pane... Sì, perché passando da un negozio all’altro, meditando ed immaginando, decido di mettere la mia preparazione in un contenitore termico, ben chiuso, poi a casa della mia amica la trasferirò in una pagnotta di pane. Non so se la mia amica ha piatti di portata a sufficienza - penso tra me - non so come avrà apparecchiata la tavola. In questo modo, credo, le toglierò un’altra incombenza... 

Ps. La serata è stata bellissima, gli amici hanno gradito molto, continuavano a tornare su quel pane così saporito... A questo punto un’idea, o forse due, ve le ho date. Ne aggiungo un'altra: preparate questa insalata, svuotate dei panini, li riempite con questa insalata, li chiudete nel foglio dall’alluminio, li mettete per pochi minuti in forno caldo e...

Happy cooking!

Ingredienti

Per 8-10 persone

1 Kg di pomodori datterino

2 pomodori molto maturi

3 zucchine novelle

1 peperone rosso

1 cipolla rossa fresca

2 cetrioli

1 mazzetto di rucola

250 g di ceci, messi a bagno il giorno precedente e cotti

basilico fresco

erba pepe (santoreggia o timo)

sale

olio extra vergine d’oliva (Tortiglione)

1 pagnotta di pane da 2 Kg

Procedimento

Lavare i pomodori e tagliarli in 4-8 pezzi. Spellare e togliere i semi dei due pomodori, passarli al setaccio per ricavare il loro succo e radunarlo in una ciotola.

Sbollentare per 2 minuti le zucchine intere, tagliarle a fette.

Lavare il peperone, eliminare i semi e il torsolo, tagliarlo a pezzetti. Affettare sottilmente la cipolla rossa, pelare i cetrioli, tagliarli a metà, eliminare i semi, affettarli, lavare e asciugare il mazzetto di rucola. Scolare i ceci precedentemente cotti.

Riunire tutti gli ingredienti in una ciotola sufficientemente grande. Aggiungere basilico fresco e delle foglioline di erba pepe.

Unire al succo di pomodoro 120 ml di olio, e sale sufficiente per condire l’insalata. Mescolare energicamente con una frusta.

Condire l’insalata con il condimento preparato.

 

Tagliare la calotta superiore della pagnotta. Eliminare una gran parte della mollica (si può utilizzare per fare ripieni e polpette).

 

Prima di servire se possibile scaldare in forno il guscio di pane.

 

Riempire con l’insalata e servire.