Meringata con gelato, fichi e pesche

E' la torta che ho preparato per il compleanno del mio Niccolò, 13 anni… Per lui che adora la frutta, una torta molto fresca, dai colori e sapori di fine estate: una base di meringa con sopra tanto gelato (ho scelto tre gusti a base di frutta: uva americana, detta anche “fragola”, fichi e pesche) e poi spicchi di frutta fresca, tanti ciuffi di panna, e salsa di lamponi…

Niente di complicato... Ma voi mi direte… “e la meringa????” Se non volete avventurarvi nella preparazione, si può sempre chiedere alla pasticceria di fiducia, chiedete di preararvi una base di meringa (specificando di farla più morbida).

Un suggerimento: preparate in anticipo le sfere di gelato, tenetele in freezer, preparatevi anche la frutta e poco prima di servirla la assemblate e decorate.

E’ davvero semplice, Niccolò ha voluto partecipare all’ultima parte, è sua la decorazione… (senza foglie di menta). E a me piace molto lasciare che i ragazzi collaborino in cucina...

Happy cooking!

Ingredienti:

Per la meringa:

2 albumi

100 g di zucchero super fine

½  cucchiaino di aceto bianco

2cucchiaini di amido di mais (maizena)

250 g di gelato all’uva fragola

250 g di gelato ai fichi

250 g di gelato alla pesca

400 ml di panna da montare

4 fichi bianchi

4 fichi neri

2 pesche

400 g di lamponi

foglie di menta

Procedimento:

Scaldare il forno a 120°C. Foderare la teglia con carta da forno e disegnarvi un cerchio di 18cm circa.

Mettere gli albumi in una ciotola ben pulita, senza tracce di tuotlo (compromettono la montata) ed iniziare a montarli a bassa velocità, poi pian piano incrementare. Quando iniziano ad essere montati ma non sono ancora “a neve” aggiungere lo zucchero, un cucchiaio alla volta e proseguire a battere fino a quando gli albumi risulteranno ben montati e lucidi. Lo zucchero deve essere ben dissolto.

Aggiungere l’aceto e l’amido di mais e mescolare con cura, con una spatola.

Rovesciare la meringa sulla teglia, allargarla fino ai bordi disegnati, creando un avvallamento al centro e livellando i bordi esterni. Infornare, dopo 10 minuti abbassare la temperatura del forno a 100°C e cuocere per circa 2 ore. La torta dovrà risultare cotta all’esterno ma l’interno dovrà essere piuttosto morbida. Lasciare freddare in forno aperto.

Preparare il gelato: con un porzionatore da gelato formare le sfere di gelato: disporle su una teglia foderata con carta forno e tenere in freezer.

Frullare i lamponi, passarli al colino e conservare in frigorifero.

Montare la panna e trasferirla in un sac a poche con bocchetta spizzata.

Lavare bene i fichi e tagliarli in 4 parti. Lavare, tagliare le pesca e tagliarla a fette sottili. Decorare la torta con le sfere di gelato, la frutta, la salsa di lamponi e ciuffi di panna montata. Decorare con foglie di menta fresca.