Pancakes al cioccolato con pesche bianche allo zenzero

E così, per variare, per celebrare una domenica d'agosto, stamattina ho voluto provare a fare dei pancakes ancor più golosi, al cioccolato. E siccome ultimamente sono di nero-bianco (non per la squadra, ma per abbinamenti culinari) li ho uniti a delle profumatissime pesche bianche, passate in padella con dello zenzero.

Aspetto che i ragazzi si sveglino e trovino la sorpresa, credo che saranno il loro brunch, visto che ormai, in vacanza, la sera tirano a far sempre più tardi per poi alzarsi a giorno decisamente inoltrato.

Intanto vi passo la ricetta, perché se qualcuno stamattina ha voglia di cimentarsi… non rimane che annotarsi la lista della spesa e mettersi per pochi minuti ai fornelli. Buona domenica.

Happy cooking!

Ingredienti

350 g di farina

40 g di cacao

5 g di bicarbonato

10 g di lievito in polvere

60 g di zucchero

220 ml di latte

70 ml di yogurt magro

4 uova

50 g di burro, sciolto

Sale

Sciroppo d’acero  

Procedimento

Setacciare la farina con il cacao, il bicarbonato e il lievito in polvere, aggiungere un pizzico di sale, lo zucchero. In un’altra ciotola battere bene le uova, versare il latte e lo yogurt, il burro fuso, mescolare e versare il composto nella farina, amalgamare gli ingredienti evitando di lavorarli a lungo.

Scaldare una padella antiaderente, ungerla con poco burro.

Versarvi il composto a cucchiaiate, mantenendo la forma tonda. Far cuocere a fuoco lento. Quando si vedranno le bolle in superficie è ora di girare il pancakes, infilando una spatolina sotto di esso.

Finire di cuocere anche dall’altro lato far scivolare il pancakes sul piatto ed irrorare con sciroppo d’acero.

Per le pesche:

4 pesche noce bianche

1 pezzo di zenzero di circa 5 cm

20 g di zucchero

30 g di burro

Menta fresca

Denocciolare le pesche, tagliarle a fettine.

Scaldare una padella con il burro e lo zucchero con lo zenzero affettato sottilmente, quindi unirvi le pesche e farle cuocere brevemente.

Servire i pancakes con le pesche, decorare con menta fresca