Pasta con la zucca

Qualche giorno fa Niccolò prima di andare a scuola mi ha chiesto “mamma, cosa preparerai oggi al tuo figlio che arriva sempre molto affamato?”

Io l’ho rassicurato con un “sicuramente cucinerò qualcosa  di tuo gradimento”.

Niccolò a pranzo vuole sempre un bel piatto di pasta, e poi tanta frutta. Allora il piatto di pasta deve contenere anche vegetali e proteine. Lui che da piccolo mangiava tutte le verdure, adesso ha ristretto la sua scelta, ma la pasta con la zucca continua ancora a piacergli, molto! Ecco come la preparo.

Happy cooking!

 

Ingredienti

Per 4 persone

350 g di pasta, formato conchiglie o penne rigate

600 g di zucca (mantovana), decorticata, privata dai semi

½ cipolla

40 g di Parmigiano o Grana Padano, grattugiato

30 g di burro

700-800 ml circa di brodo vegetale

Olio extra vergine d’oliva

Procedimento

Scaldare il brodo vegetale.

Tritare finemente la cipolla. Farla cuocere per 15 minuti in un pentolino a fiamma molto basa con 2 cucchiai di olio.

(La cottura della cipolla può essere effettuata nel microonde: mettere in un barattolo di vetro la cipolla e coprirla di olio. Fare cuocere a 750W per 1 minuto e mezzo).

Trasferire la cipolla in una casseruola. Aggiungere la zucca tagliata a piccoli pezzi. Mescolare, unire la pasta (la crosta di Parmigiano), salare, mescolare, aggiungere il brodo caldo, tenendone 100 ml da parte. Il brodo assorbito ed il tempo di cottura della pasta varia a seconda della qualità di pasta usata.

Quando la pasta è cotta (al dente), unire il brodo tenuto da parte, spegnere il fuoco, aggiungere il burro ed il Parmigiano grattugiato.

Servire immediatamente.