Sarà un dolcissimo Natale...

2012-12-02 at 12-52-27.jpg

“Più dolce è l’attesa più magico è il Natale”, l'ho sentito in una pubblicità, ed è proprio così. Natale è dolce, e dolce è il Natale, la festa più attesa, ricca di golosità e di magia. Tempo di attesa che è anche sogno, e i tanti appunti presi qui e là, i regali da pensare, gli addobbi da sistemare... ma anche tanti dolci da preparare, per la famiglia o per gli amici.

Mamme, nonne, zie, ma anche bambini... sarà bello ritrovarci ancora una volta in cucina, tra polvere di farina e cristalli di zucchero, profumo di cioccolato o di cannella...

Lo so, sono un po' una sognatrice, e non posso che immaginare queste belle atmosfere, perché sono quelle che fanno bene al cuore, e le immagino anche per voi che mi seguite attraverso queste pagine. Così ho pensato di radunare insieme tanti dolci diversi, ce ne sono per tutti, per chi ama quelli al burro e chi invece li predilige con l’olio. Miele o zucchero, con o senza farina, con o senza uova. Canditi o gocce di cioccolato... Siete pronti? Via!

Happy cooking (baking)!

Cominciamo dai biscotti e da quelle preparazioni da fare anche diversi giorni prima della festa. Potete scegliete tra quelli con zenzero e cannella, ancor più belli se  decorati, quelli di casa Buonerba, buoni,  fragranti, farciti con confettura di albicocche, ma ci sono anche quelli con gli “occhietti” perfetti con la confettura di lamponi,  tutti di tradizione nordica, mentre per me, che sono abruzzese, non c'è Natale senza sfogliatelle, calcionetticelli pieni, bocconotti al cioccolato. Io di solito prepararo anche il parrozzo, ne regalo sempre qualcuno, mentre a casa di mia suocera trovo sempre il pangiallo, di cui io sono particolarmente ghiotta. ed infine... quelli un po' più inusuali, i  frollini alla papaia e frutto della passione. Per i miei figli e non solo, per i tanti golosi che conosco tra cui anche Babbo Natale (!)  devo sempre fare qualcosa con il cioccolato. I più gettonati sono le gocce di frolla al cioccolato, ma anche quelli golosi con due tipi di cioccolato, mentre ai miei amici piacciono molto quelli con le arance oppure alle nocciole. In più... bocconcino cioccolatoso e triangoli con nocciole, e gli insuperabili Cakepops!

E se avete l’abitudine di preparare qualcosa di specifico per Babbo Natale o per la Befana, potrete scegliere tra cupcakes al cioccolato , quelli liquorosi e quelli più colorati, i velvet cupcakes

Ovviamente bisogna sempre pensare anche ai tanti intolleranti ed allergici, e quindi biscotti d’avena al cioccolato (senza lattosio)  Paste di meliga (senza glutine) i Rugelash (perfetti per chi è allergico alle uova). Per chi preferisce qualcosa con la frutta  opto per quelli morbidi con la mela, per chi predilige farine integrali ci sono quelli di farro e grano saraceno.

Il giorno di Natale a casa di mia zia c’è sempre il boccone di dama, mentre a me si chiede lo zuccotto con le arance caramellate (lo preparo in grande anticipo e lo tengo in freezer) oppure un dolce speziato come il Trifle con pere al vino, ma se voglio far contenta mia madre mi cimento con le mini pavlova con salsa ai frutti di bosco. Volete qualche altro spunto per coronare gli altri giorni di festa, non soltanto il Natale? Vi suggerisco un Bavarese di zabaione con frutti di bosco (senza glutine), buoni anche i Bignè con gelato e salsa di cioccolato, entrambi da preparare in anticipo. A me piace molto finire un pranzo impegnativo con questi Fagottini di mele con salsa al caramello salato, una crema bruciata con amarene oppure con le pere al vino, perfette se accompagnate con dello zabaione... ma se cercate qualcosa di molto veloce e poco calorico potete provare la Coppa di cachi con salsa di yogurt e amaretti (senza glutine e poco calorico). Se in casa avete dei diabetici, sono certa ch li farete contenti con questa millefoglie di mele alla cannella.

E se siete di gran fretta, se no avete voglia di passare ore in cucina ma volete lo stesso fare un dolce in casa? Anche in questo caso una soluzione c'è, un dolce express ed è il semifreddo ai pistacchi, che potrete preparare con una salsa al cioccolato al posto delle fragole! 

Infine, pensando che durante le festività  possiamo dedicare più tempo alla prima colazione, da passare in famiglia,  e casomai preparare tutti insieme, ho pensato che vi possano piacere scones, pancakes, bianchi oppure al cioccolato, waffles o brownies (tutte preparazioni di altri paesi, ma questo potrebbe darvi lo spunto per parlare di altre tradizioni… ) anche se una buona crostata (con le mele, zenzero e cannella, o una facile, semplice, classica con confettura o con pere e cioccolato senza lattosio  è sempre gradita!  Per non parlare della crostata con cioccolato e lamponi, che è golosissima e che andrà bene anche in altri momenti della giornata. A casa mia non mancano mai neole , ferratelle o pizzelle morbide, la zia provvede sempre a farne in abbondanza! E una buona torta, no? Ma certo, vi posso proporre quella con cioccolato e pere, una "sana", di farro e mandorle che è senza lattosio, oppure una semplice e veloce al limone. SE invece avete avanzato tanti albumi provate l'angel food cake, che è anche adatta a chi ha problemi di colesterolo! A me piace molto preparare anche impasti lievitati e se non l'avete ancora provato, vi consiglio il rotolo brioche integrale con mele e mandorle oppure con cioccolato... e di certo non mancherà il mio pane di segale con mele e muesli, già buono così, semplice, figuriamoci se uniamo un po' di buon miele... 

Con l'augurio che questo Natale sia davvero dolcissimo!

Affettuosamente

Francesca