"Pizzette" di zucchine con pomodorini e basilico

Tartine di zucchine.jpg

Evviva, evviva! Ho riacceso il forno! Dopo giorni di spostamenti e risistemazione della mia adorata cucina di città, ora che tutto è più organizzato e rinfrescato, ho ripreso in pieno la mia attività di "cuciniera".

L'occasione è stata data dal compleanno del mio "piccolo", ormai diciassettenne, che la sera prima mi ha detto "mamma, che dici se domani vengo a pranzo con un po' di amici?", ed io "certo, ne sono contenta! Cosa ti preparo?" " Quello che vuoi tu!".  E core de mamma, l'indomani si è messa all'opera, dalle 7 (per apparecchiare e preparare una bella colazione con crepes fatte al momento... come dive mia mamma... non smetterò mai di viziare i ragazzi) fino alle 2, no stop per preparare un risotto al pomodoro fresco, polpettone, bocconcini di pollo al curry di Madras, barchette di melanzane, pomodori al gratin, focaccia barese, e quindi Profiteroles (presto on line!), e dei quadrotti al cioccolato. Ah, dimenticavo queste, per l'arrivo di teenagers super affamati,  queste mie "pizzette" di zucchine, che fanno parte del mio repertorio glutenfree-light-vegetariano-quickandeasy e sono molto, molto amate da tutti anche perché sono poco caloriche!

Le zucchine sono tagliate e quindi scavate (possibilmente con uno scavino per verdure, altrimenti con vi armate di un cucchiaino da caffè ed un pizzico di pazienza), farcite con una fogliolina di basilico (ma se ce l'ho pronto in casa preferisco un po' di pesto, si risparmia lavoro e fatica! ), pezzettino di scamorza, quindi un mezzo pomodorino capovolto. Una ventina di minuti in forno e sono pronti.

Happy cooking!

Ingredienti

500 g di zucchine piccole e della stessa dimensione

200 g di pomodorini ciliegiao datterino, tagliati a metà

80 g di scamorza bianca tagliata a piccoli cubetti

Basilico a foglie piccole (oppure 80 g di pesto)

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Procedimento

Scaldare il forno a 200°C.

Lavare le zucchine ed eliminare le due estremità. Tagliarle a rondelle di 1.5 cm.

Disporli in una teglia da forno precedentemente ben unta. Scavarle al centro ed eliminare un pò di polpa. Mettere nell’incavo un dadino di scamorza, una fogliolina di basilico (o pesto) e poi mezzo pomodorino. 

Salare, condire con un filo di olio extra vergine d'oliva.

Cuocere in forno per 18 minuti circa.

Ps Gli scarti delle zucchine possono essere utilizzati per preparare un brodo vegetale insieme a carote, sedano e cipolla!