Ricciola al vapore con melanzane

Metti una sera a lezione con… Max Mariola!  Metti una sera a lezione... in una cornice di alta tecnologia, con strumenti di cottura di gran livello quali sono quelli Lagostina, in uno show room di cucine da sogno come sono quelle Miton che per l’occasione ha ospitato la scuola di cucina Erba Pepe…

Ecco, metti tutto questo, in una bella serata di inizio autunno, Max Mariola, uno dei volti televisivi più amati dei canali gastronomici ha preparato tre ricette davvero stuzzicanti…

Ecco la prima, un antipasto, che può essere anche uno sfizioso finger food presentato in cucchiai di lacca…

Happy cooking!

Ingredienti

400 g di ricciola, sfilettata, tagliata a cubetti

1 limone non trattato

5 spicchi d’aglio

Prezzemolo fresco

Peperoncino fresco

1 Kg di melanzane

100 g di olive nere

Menta fresca

Aceto di mele

Olio extra vergine d'oliva

Sale

Pepe

Procedimento

Mettere a marinare la ricciola con degli spicchi d'aglio, la scorza del limone e del prezzemolo fresco. Cuocere le melanzane in forno intere a 180°C per 40 minuti.

Una volta cotte, privarle della buccia, scolarle dell’acqua in eccesso e tagliarle a pezzettini. Condirle con sale, olio extra vergine d'oliva, menta, pepe, olive denocciolate, aceto.

Mettere la ricciola nel cestello per la cottura al vapore della pentola a vapore Acticook. Mettere un eco dosatore di metà acqua e metà di vino bianco. Aggiungere scorza di limone e del prezzemolo.

Cuocere per 5 minuti dall’inizio del fischio.

Servire la ricciola con le melanzane e completare con un filo di olio extra vergine d'oliva, guarnire con foglioline di menta fresca.