Risotto con gamberi e zucchine

Gamberi e zucchine, chi non ha mai provato questa buona combinazione? Pasta o riso? Oggi ho scelto il riso. Vi consiglio di acquistare i gamberi interi, con i carapaci, che potete utilizzare per preparare un buon brodo. Sarà questo a dare sapore al riso. 

A fine cottura del risotto unisco delle zucchine grattugiate e completo con olio al basilico. Sapori delicati che piacciono un po’ a tutti.

Happy cooking!

Ingredienti

350 g di riso Carnaroli o Vialone nano 

1 Kg di gamberi

Sedano

Carota

Cipolla

2-3 pomodorini

Olio extra vergine d'oliva

1 cipollotto

Olio al Basilico*

Sale

Procedimento

Pulire i gamberi (tranne qualcuno che servirà per decorazione finale), eliminando le teste ed i carapaci. In una pentola mettere circa 2 litri e mezzo di acqua, unire teste e carapaci ben lavati, un pezzo di carota, mezza cipolla un pezzetto di sedano, i pomodorini. Portare ad ebollizione e fare sobbollire per 40 minuti. Filtrare, salare. In un pentolino fare cuocere il cipollotto tritato finemente (utilizzare anche una parte verde) con 2-3 cucchiai di olio. Cuocere a fiamma molto bassa per almeno 10 minuti. Filtrare e mettere in una casseruola, unirvi il riso, farlo tostare per 1 minuto, aggiungere il brodo caldo, un mestolo alla volta, e portare a cottura. Prima di spegnere il fuoco unire le zucchine, grattugiate e i gamberi. Cuocere mescolando per 1 minuto. Versare un ultimo mestolo di brodo, mescolare bene, unire 2 cucchiai di olio al basilico. Coprire la pentola, fare riposare 2-3 minuti prima di servire.

*Per preparare l’olio al basilico: pulire le foglie (e se ci sono unire anche le inflorescenze) di basilico con della carta assorbente inumidita. Disporle in un vasetto di vetro alternandole con olio extra vergine d’oliva. Riporre per 2-3 settimane in ambiente fresco e buio.