Rombo farcito con patate all'arancia e gratin di broccoli

Sin dall’antichità il rombo è stato riconosciuto come pesce molto pregiato. Pensate che gli antichi romani arrivarono a discutere anche in Senato come cuocerlo, e inventarono anche un recipiente di cottura che lo contenesse (precursore della bellissima Turbotière in rame).

È un pesce dalla carne soda e bianca, delicata e gustosa, se ne conoscono più varietà, ma quello che in cucina è reputato il più pregiato è il chiodato così chiamato perché dalla parte oculare ha una serie di tubercoli ossei.

Buono da cuocere in forno, intero, o anche in filetti (mi raccomando, in tal caso tenete le lische per farne un fumetto, verrà buonissimo, delicato).

Ho pensato di prepararlo così, farcito con patate, per una presentazione importante, idonea  ad una festa in famiglia o tra amici.

In pratica si fa un incisione lungo la lisca centrale, quindi con un coltello sottile, flessibile, si crea una sorta di tasca. In questo caso della patate lesse, schiacciate, ben condite profumate con della scorza di arancia grattugiata. Cucinato in forno, in modo semplice, con dell'olio d’oliva, per non coprire il buon sapore di questo pesce, l'ho completato con verdure di stagione, un Gratin di broccoli

Happy cooking!

Ingredienti

1 rombo chiodato (circa 2 Kg)

3 patate

1 uovo

1 arancia non trattata

Vino bianco

Olio extra vergine d’oliva

Sale

 

Procedimento

Scaldare il forno a 190°C.

Lessare le patate intere e con la buccia, partendo da acqua fredda.

Sbucciarle, passarle al passaverdura, mescolare bene, fare intiepidire, condirle con 2-3 cucchiai di olio d’oliva, due cucchiaini di buccia grattugiata d’arancia, aggiungere 1 uovo leggermente battuto. Trasferire la farcia in una tasca da pasticceria.

Intanto, preparare il pesce incidendolo verticalmente con un coltello affilato, seguendo la lisca centrale creare una tasca. Irrorarlo con 1 bicchiere di vino bianco e tenere da parte.

Una volta pronta la farcia, riempire la tasca del pesce.

Disporre in teglia da forno, condire con dell’olio, cuocere in forno caldo per circa 40 minuti.

Trasferire in piatto da portata, al liquido di cottura unire il succo di mezza arancia, battere con una frusta, versare in una salsiera e servire a parte.

Il pesce così preparato potrà essere servito con verdure di stagione, in questo caso broccoli lessati e passati in gratin con del pangrattato e parmigiano grattugiato.