Spiedini di tacchino al lemongrass

Il lemongrass può farvi pensare ad una preparazione esotica, ma non lo è! E’ pensata per chi, come me, in questo periodo è un po’ “a regime” (non dico mai a dieta), e allora ben vengano spezie e odori che diano sapore alle preparazioni e  facciano utilizzare qualche condimento in meno.

Ricetta super veloce e light.

Il lemongrass è una profumatissimo, ricorda il sapore del limone ed è utilizzato soprattutto nella cucina Thai e vietnamita. E’ difficile reperirlo nei supermercati ma lo si può trovare nei negozi specializzati e nei negozi di cucina etnica. E' molto buono con il pesce, con alcune verdure, io in questo caso l’ho utilizzato come fosse uno spiedino per la carne di tacchino che ho precedentemente sminuzzato ed insaporito con tanto basilico (potete utilizzare anche altre erbe aromatiche), scorza di lime e pochissimo olio. In più l'ho utilizzato per insaporire la salsa di accompagnamento. 

In alternativa? Rametti di rosmarino!

Happy cooking!

Ingredienti

600 g di petto di taccino

1 lime

Basilico

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Pepe

200 g di Yogurt magro

Sale

8 steli di lemongrass

Procedimento

Per la salsa d’accompagnamento: mondare il lemon grass, eliminare le foglie più dure, quindi ridurre la parte chiara ad anelli molto sottili. Mescolare lo yogurt, salare e fare insaporire per mezz’ora.

Tritare la carne di tacchino in un robot insieme ad una ventina di foglioline di basilico fresco, aggiungere 1-2 cucchiai di olio, 1 cucchiaino di scorza grattugiata di lime, salare e pepare a sufficienza.

Scaldare una griglia di ghisa.

Ungere le mani e formare delle polpette dalla forma allungata, farle aderire agli steli di lemongrass.

Cuocere gli spiedini a calore moderato.

Una volta pronti, servirli con la salsa preparata in precedenza.