Terrina di carni miste con kumquat

Siete alla ricerca di un piatto jolly ? La terrina, direi. Di pesce, di carne o di verdura e formaggio, ogni terrina con con la proprie caratteristica, comoda perché si prepara in anticipo, jolly perché con dei crostini può essere lo stuzzichino da aperitivo, ma risolve anche  l'antipasto di un menu importante e, ovviamente, è perfetto per un buffet.

Quella che vi ho propongo è a base di carne di maiale, ma potrete sostituirla anche con altre, che possono essere di maggior gradimento (vitello, oppure un misto di vitello e faraona o cappone). La parte grassa  della salsiccia può essere sostituita con del formaggio morbido.

Happy cooking!

Ingredienti

800 g di polpa di lonza di maiale

400 g di salsiccia di maiale fresca

80 g di pistacchi

150 g di castagne lesse

300 g di lardo tagliato molto sottile

2 uova

chiodi di garofano

Timo

3-4 foglie di alloro

200 ml di vino bianco

200 ml di marsala

Sale

Pepe

200 g di kumquat

80 g di zucchero

Timo fresco

Procedimento

Tagliare la carne nel senso della lunghezza in modo da ottenere 4 strisce lunghe da 20 cm. Il resto della carne può essere tagliata in piccoli pezzi. Mettere il tutto in una ciotola, fare marinare per 2-3 ore con le foglie di alloro, 2 rametti di timo, qualche chiodi di garofano, il vino bianco ed il marsala.

Scaldare il forno a 160°C.

Togliere la carne dalla marinata. Tenere da parte la parte nel senso della lunghezza.

Tritare il resto della carne in un mixer con la salsiccia.

Unirle alle uova sbattute, unire alla carne insieme ai pistacchi tostati ed alle castagne. Salare e pepare.

Foderare uno stampo da terrina (30x10cm) con le fettine di lardo, riempiendolo per metà con la carne trita, stando attenti a non lasciare spazi vuoti.

Rivestire con fettine di lardo i pezzi di carne lunghi, disporre questi rotolini nello stampo e ricoprirli con la trita rimasta. Chiudere con le fettine di lardo. Coprire con alluminio, cuocere a bagnomaria per circa 45 minuti.

Sfornare la terrina, farla raffreddare e trasferirla in frigorifero per un giorno.

Tagliarla a fette e accompagnare con insalata e frutta secca.

Per i kumquat: sbollentarli in acqua bollente per 1 minuto.

Tagliarli a metà.

Farli cuocere in padella per qualche minuto con lo zucchero ed abbondante timo fresco.

Servire la terrina a temperatura ambiente con i kumquat.