Torta gelato per la festa dei nonni

Oggi è la festa dei nonni e ho pensato di far fare ai ragazzi una torta gelato molto facile, che non implica l’uso del forno né le fruste…

Basta comprare il gelato (tre gusti: crema, cioccolato, nocciola) e delle cialde da gelato. Io li avevo in casa, dono della mia amica Antonella (Ali d’Oro), sono buonissimi perché all’interno hanno una crema al cioccolato golosissima… Dunque, si tratta di assemblare, tenere in freezer e poi capovolgere sul piatto di portata. Io mi sono permessa di aiutarli arricchendo la torta di una glassa al cioccolato molto lucida, che fa un effetto straordinario, ma che richiede qualche accortezza nel farla (bisogna stare molto attenti alle temperatura, ma vi do anche la ricetta per una glassa più facile e lascio a voi la scelta.

Ed ecco, la torta è pronta, i nostri nonni sono in Abruzzo, ma idealmente oggi festeggiamo con loro e abbracciamo calorosamente tutti i nonni del mondo.

Happy cooking!

Ingredienti

250 g di gelato al cioccolato

250 g di gelato alla crema

250 g di gelato alla nocciola

60 biscotti “frizzi” al cioccolato

50 g di nocciole

Per la glassa “lucida” (un po’ più difficile):

150 g di zucchero

60 g di cacao amaro

150 ml di acqua

120 ml di panna

7 g di gelatina in fogli

Procedimento

Foderare uno stampo rettangolare con pellicola alimentare.

Disporre a strati: biscotti, gelato al cioccolato, biscotti, gelato alla nocciola, biscotti, gelato alla crema, e completare con un ultimo strato di biscotti. Coprire con la pellicola e tenere in freezer a -20°C.

Per la glassa al cioccolato:

Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda.

Setacciare il cioccolato e mescolarlo in una ciotola con lo zucchero.

In una casseruola riunire la panna ed il latte e scaldare fino a 60°C, unire la miscela di cacao e zucchero e mescolare. Portare ad ebollizione su fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, facendo attenzione a che il fondo non si attacchi. Quando, sollevando la massa risulta essere scura e coprente allora togliere dal fuoco, strizzare ed unire la gelatina.

Trasferire la glassa in un contenitore alto e con un mixer ad immersione emulsionarla senza mai staccarlo dal fondo, altrimenti ingloba aria e si formeranno tante bollicine.

Coprire al glassa con pellicola per alimenti e conservare in frigorifero (si conserva per 7 giorni) oppure usare subito.

Al momento di decorare la torta gelato la glassa deve essere alla temperatura di 35-40°C, se è stata conservata in frigova scaldata (al microonde), mettere la torta gelato su una gratella (con alla base della carta forno per raccogliere l'eccesso) e versare la glassa sulla torta.

Trasferire la torta sul piatto di portata e decorare con le nocciole spezzettate.

Per una glassa più facile

400 g di cioccolato fondente

200 ml di panna liquida

50 g di miele d’acacia (o glucosio)

Tritare il cioccolato e metterlo in una ciotola. Scaldare la panna e versarla sul cioccolato e fare sciogliere. Aggiungere il miele ed amalgamare.

Mettere la torta su una gratella e versarvi la glassa tiepida.