Uova con salsa di pomodori e peperoni

 

 

Come potrei far passare il mio soggiorno al mare (a Pineto, in Abruzzo) senza preparare un tegame di uova con peperoni e pomodori da portare in tavola con tanto pane - casereccio - fragrante, appena tostato? 

Lo stesso piatto, preparato in una casa di città, mi spiace dirlo, non ha lo stesso sapore. E’ per questo che quando sono qui, almeno una volta durante l’estate, ci concediamo questo piatto country style, e non mi riferisco solo alla preparazione, ma anche agli ingredienti. A cominciare dalle uova, che devono essere quelle di galline che razzolano liberamente, che mangiano bene, non di certo concimi vari conditi con antibiotici; i pomodori, quelli a pera, maturi, carnosi, succosi; i peperoni, lunghi a cornetto. Solo così si ha un piatto davvero sublime. 

Non è detto che se non si hanno a disposizione gli ingredienti ottimali non si possa preparare questo piatto sì country style ma tanto, tanto buono da far venire l’acquolina in bocca anche ai palati più raffinati.Verrà meno saporito, ma ne varrà lo stesso la pena, perché racchiude in sé tutta la bontà dei piatti semplici, di quelli "di un tempo", quelli che si attribuiscono alla cucina delle nostre nonne, e che mai potranno essere lasciato in disparte, anzi…

I nostri contadini, in Abruzzo, usavano fare la prima colazione con questo piatto oppure con le uova e peperoni, ed è ancora usanza prepararlo per la colazione del Ferragosto, ma non c’è giorno che non valga la pena portarlo a tavola, proprio così, con la sua padella, di ferro o di ceramica che sia, perché mette subito molto allegra la tavola.

ps. per rendere più digeribile i peperoni preferisco grigliarli, per poi spellarli ed eliminare i semi.

 

Happy cooking!

Ingredienti 

per 4 persone

1 kg di pomodori rossi, maturi, spellati, eliminati i semi, sminuzzati

½ kg di peperoni rossi, grigliati, spellati e tagliati a filetti

2 spicchi d’aglio

alcune foglie di basilico fresco

50 ml di olio extra vergine d’oliva

fior di sale

pepe in grani da macinare al momento

4 uova

crostini di pane casereccio

Procedimento 

In una padella sufficientemente larga, scaldare l’olio con gli spicchi d’aglio. Dopo averli eliminati, unire i pomodori. Salare, pepare e cuocere per 15 minuti circa (il tempo dipende dal tipo di pomodoro utilizzato), fino alla densità desiderata. Aggiungere i filetti di peperoni arrostiti, proseguire la cottura per pochi minuti, quindi unire le foglie di basilico spezzettate.

Al momento di servire, rompere le uova nella salsa pronta, uno alla volta, coprire la casseruola con il coperchio. Fare cuocere fino a quando l’albume si sarà rappreso (2 minuti circa).

Completare con fior di sale e una macinata di pepe a piacere.

Servire con crostini di pane casereccio tostati.